LA SALMA DI VITTORIO ARRIGONI E’ ARRIVATA A ROMA. I FUNERALI A BULCIAGO DOMENICA DI PASQUA.

     La salma di Vittorio Arrigoni, contrariamente alle previsioni, è giunta ieri sera a Roma con un aereo Alitalia proveniente dal Cairo avvolta da bandiere palestinesi con sopra una piccola corona di fiori su c’era la scritta: “VITTORIO, WE WILL NEVER FORGET YOU”.

     Oggi dovrebbe essere eseguita l’autopsia secondo le disposizioni impartite dalla Procura di Roma che ha aperto un fascicolo sulla vicendo ipotizzando il reato di sequestro di persona a scopo terroristico aggravato dalla morte dell’ostaggio.

     Prima della partenza della salma con destinazione Il Cairo, a Gaza, si era tenuta una toccante commemorazione funebre

alla quale ha partecipato la sua fidanzata

     Anche a Roma, davanti all’istituto di medicina legale dove oggi il Prof. Paolo Albarello eseguirà l’autopsia, ieri sera si sono accese le prime fiaccole di una piccola folla di manifestanti che, come testimonia un’ANSA delle 23,10, ha reso omaggio al nostro pacifista, trucidato dalla follia omicida, affermando con una sola voce: “Vittorio non ti dimenticheremo”.

     All’ingresso dell’obitorio è stata posta una grande foto di Vittorio vicino alla bandiera della Palestina e Hannoun Mohammad dell’associazione Palestinesi in Italia, continua a ripetere: “Chiediamo scusa a tutti gli Italiani ed a tutti gli amici di Vittorio. Avremmo dovuto difenderlo da un gruppo di assassini. Vittorio è sempre stato in Palestina, ha lottato per il nostro popolo e noi continueremo a portare il suo messaggio.”

    Come già detto, i funerali di Vittorio si svolgeranno il 24 aprile, giorno di Pasqua, alle ore 16,30, a Bulciago (Lecco), paese d’origine di Vik.

     Intanto a Gaza City, c’è già il primo murales dedicato a Vittorio

CIAO, VITTORIO. NEANCH’IO TI DIMENTICHERO’: RESTIAMO UMANI!!!                                     

Posta un commento o usa questo indirizzo per il trackback.

Commenti

  • luciabaciocchi  Il 21/04/2011 alle 12:43

    Osvaldo stai accompagnando Vittorio nel suo ultimo viaggio in maniera commovemte, ci uniamo a te. Un saluto caro

    • barbatustirolese  Il 21/04/2011 alle 13:19

      Ciao, Lucia. Sì è proprio come tu dici. Ma, credimi, è sempre un vero dramma accompagnare nel suo ultimo viaggio un amico così caro come ha saputo sempre essere Vittorio. Un amico veramente indimenticabile! Grazie per volerlo accompagnare insieme a me ed a tutti gli altri che gli han voluto bene. RESTIAMO UMANI come lui ci ha sempre chiesto e suggerito non solo con le sue parole ma con l’esempio della sua troppo breve vita.

  • semprevento  Il 21/04/2011 alle 11:49

    …si restiamo umani.
    é una grave e grande perdita.
    gli eroi pagano sempre…e troppo spesso
    con la vita.
    spero solo che il suo sacrificio non si
    disperda nel tempo…ma resti una fiamma sempre accesa.
    Vorrei che i mass media dessero più
    rilevanza e ne raccontassero la storia…
    quella di un uomo che porta avanti un diritto
    sacrosanto…La Vita.
    …grazie di questo articolo.
    vento

  • Donatella  Il 21/04/2011 alle 10:33

    Mi unisco al tuo ricordo carissimo Osvaldo, Vittorio resterà sempre nei nostri cuori. Un abbraccio

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: