laimpertinente

Mentre la terra in Emilia non ha mai smesso di tremare e aumenta il numero degli sfollati, la tre giorni nel capoluogo lombardo di Benedetto XVI in occasione del VII Incontro Mondiale delle Famiglie si chiude tra non poche legittime polemiche.

13 milioni di euro è stato il costo a carico dei contribuenti della visita del Papa a Milano, sborsati dal Comune e dall’Arcidiocesi di Milano, dalla Regione Lombardia e da numerosi sponsor, tra cui Eni, Enel e Intesa San Paolo, con un indotto previsto di circa 57 milioni euro, secondo la stima dell’Ufficio Studi della Camera di Commercio di Milano e Monza.

In concomitanza con la visita papale, un gruppo di associazioni gay e lesbiche ha dato vita alla manifestazione “Maledetto Clericalismo” contro le lobby cattoliche, l’incitazione all’omofobia, in quanto la Chiesa Cattolica riconosce come “unica” famiglia quella composta da uomo e donna uniti nel sacro vincolo del matrimonio.

View original post 76 altre parole

Annunci
Post a comment or leave a trackback: Trackback URL.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: