Quaderni socialisti

Il carcere si trasforma da luogo chiuso, cupo e monotono ad ambiente aperto, dinamico, mutevole con l’avvicendarsi delle stagioni. Una metamorfosi che si concretizza nel progetto di penitenziario femminile firmato dalla OIIO Architecture, pensato per ospitare le detenute delle gelide lande islandesi.

Efficienza energetica, illuminazione naturale, muri e tetti verdi occupano una struttura composta da diversi cerchi, come gli ingranaggi di un orologio, a testimoniare il tempo che passa e che… riabilita perché è questa, anche se spesso si tende a dimenticarlo nella progettazione (vedi degrado carceri italiane), la funzione di un penitenziario. Il contatto con la natura, la forza degli elementi, suoni, odori e colori delle diverse stagioni rendono più facile ai detenuti il processo di riabilitazione.

Le detenute, interpellate dagli architetti, lamentano infatti, più di ogni altra cosa, oltre alla mancanza di libertà, l’assenza di un ambiente naturale e dinamico. Grazie a questa struttura che si assembla…

View original post 30 altre parole

Annunci
Post a comment or leave a trackback: Trackback URL.

Commenti

  • Rebecca o semplicemente Pif  On 20/06/2012 at 09:14

    Sembra quasi un Paradiso…comunque forse anche meglio cosi per la riabilitazione dei detenuti… Carl Gustav Jung psichiatra, psicoanalista e antropologo diceva una volta: “ Il mondo dell’uomo bianco è un mondo disarmonico, privo di equilibrio. Un mondo malato al quale la saggezza degli Indiani d’America può recare giovamento. Affinché l’uomo bianco possa vivere dentro le stagioni, nel cuore della vita, in armonia con se stesso e con la natura.

    …quasi quasi questo posto farebbe un bene anche a me.. per meditare e vivere in stretto contatto della nautra.. Pif

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: