Il simplicissimus

Ci hanno fatto lo scherzo, ci hanno detto lo cacciamo via e ci hanno mostrato il dramma e il tripudio dell’uscita di scena. Ma era un inganno: i figuranti chiamati a sostituire il premiato circo del Cavalier Silvio sono gli stessi di prima, solo truccati diversamente. E se l’etera di stato prima di aprire bocca (per parlare beninteso) almeno si consultava con clown e trapezisti, adesso lo stesso personaggio sotto forma di professoressa dice sciocchezze ancor più ridicole in proprio: parla di pasta al pomodoro, di ridurre gli stipendi degli anziani. Come caspita abbia fatto a prendersi una laurea, è un piccolo mistero di contorno ai grandi misteri del Paese.

Ma il fatto è che Berlusconi non è uomo, è una maschera, una categoria della vita italiana, che sia basso, alto, truccato o sobrio poco importa: è la voce di una classe dirigente incapace che di fronte al proprio fallimento…

View original post 467 altre parole

Annunci
Post a comment or leave a trackback: Trackback URL.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: