Il simplicissimus

Anna Lombroso per il Simplicissimus

Ditemi che sono politicamente scorretta, ditemi che sono influenzata dal prozio ma l’idea di ordine che alberga nella testa della Cancellieri mi rammenta quella che ispirava le grasse governanti, niente affatto bonarie se non nella stazza, sovrintendenti di comunità, conventi, collegi e anche penitenziari, con l’anello delle chiavi appeso alla cinta, più inclini a reprimere che a prevenire, sempre a contar biancheria negli armadi e comminare punizioni esemplari.
E infatti ubbidisce a una ideologia che con autorità e violenza.- in questo caso più istituzionale che mai – annienta la persona umana, la riduce a numero, ne spegne gli impulsi legittimi, penalizza diversità e disubbidienza, colpevoli di creare “caos” e trasgredire a discipline imposte da poteri forti, ma vulnerabili al dissenso, alla critica, alla libertà.

E infatti in una intervista fresca di giornata al primo posto nella lista delle priorità da affrontare mette le manifestazioni di…

View original post 1.078 altre parole

Annunci
Post a comment or leave a trackback: Trackback URL.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: