il Simplicissimus

Anna Lombroso per il Simplicissimus

Facciamo finta.. facciamo finta che siano tutti in buona fede: Passera che vuole capirne le implicazioni, Fassino che dice che ne vuole sapere di più prima di pronunciarsi. La Fornero che aspetta una telefonata col disappunto risentito della fidanzatina tradita. Marchionne stupito di essere stato preso sul serio: ma come non avevano capito che era una patacca? Gli opinionisti che si erano prestati agli spot trasmettendoli a ripetizione, che si sa la crescita è fatta della stessa materia di cui sono fatti i sogni. Tutti quelli che hanno preferito non vedere, credere alle fanfaronate del piazzista di liquori con le bottiglie piene di acqua colorata, il contrabbandiere che ti vende il televisore e quando lo porti a casa è uno scatolo vuoto.

Ma in attesa, come auspica il Simplicissimus, del pubblico auspicabile autodafè, vale la pena di guardare dietro a tutto questo teatrino, dietro al…

View original post 952 altre parole

Posta un commento o usa questo indirizzo per il trackback.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: