Il simplicissimus

Dalla parte degli ultimi e dei primi.  Il motto di “Pubblico” si va concretizzando già al secondo numero: si tratta di sostenere le ragioni dei primi, dando pacche sulle spalle agli ultimi. Qualcosa che assomiglia molto al direttore Luca Telese, ex berlusconiano, ex sostenitore della Polverini, ex(?) fan di Marchionne, ex del Fatto e amicissimo di Porro, vicedirettore de il Giornale che ci deliziava a La 7 con il suo liberismo da sala biliardo. Qualcosa che assomiglia molto all’Italia atona e a encefalogramma piatto, uscita fuori dal ventennale tritatutto del Cavaliere.  E non a caso il primo numero presentava un intervista a Bersani che pare la pietra angolare  di questo modus vivendi et operandi: il segretario del Pd infatti ha spiegato che stanno responsabilmente demolendo il welfare per responsabilmente ripristinarlo in un ignoto futuro.

Un bambino non capirebbe e domanderebbe: perché? Alle volte potrebbe farlo anche un giornalista, si narra…

View original post 435 altre parole

Annunci
Post a comment or leave a trackback: Trackback URL.

Commenti

  • Rebecca o semplicemente Pif  On 20/09/2012 at 05:16

    Buongiorno fratello Osvaldo 😉

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: