Il simplicissimus

Il vecchio Bismarck, quello della Kulturkampf  contro la chiesa cattolica,  si rivolta nella tomba. Ma credo che anche il Cristo seppellito dai mercanti con tonache, zucchetti e tiare avrebbe qualcosa da dire: la conferenza episcopale tedesca ha infatti deciso di “scomunicare” chi decide di non pagare la salata tassa, (Kirchensteuere va dal 3 all’8 per cento del reddito) che in Germania viene applicata direttamente dagli uffici tributari qualora ci si dichiari aderenti a una delle religioni del Paese. E scomunicare è proprio il termine giusto, quello usato all’origine e poi attenuato nelle varie discussioni tra i vescovi e infine col Vaticano.

Di fatto chi dichiara di non voler pagare l’obolo, anche solo perché non ce la fa, verrà escluso dai sacramenti, salvo che in punto di morte. O – sempre furbetti – nel caso voglia sposarsi in chiesa, dietro solenne promessa di allevare cattolicamente i propri figli. Per…

View original post 395 altre parole

Annunci
Post a comment or leave a trackback: Trackback URL.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: