Il simplicissimus

Anna Lombroso per il Simplicissimus

Ocse comanda e Monti si mette sull’attenti: secondo l’Ocse l’Italia potrebbe essere costretta nel 2014 a varare una nuova manovra per risanare i propri conti pubblici, visto che ha dovuto registrare la peggiore caduta dell’Italia dalla seconda guerra mondiale. Per il 2013 e il 2014, l’organizzazione internazionale con sede a Parigi “presuppone che il governo italiano riuscirà a centrare il suo obiettivo di equilibrio strutturale. Tuttavia, date le previsioni di macroeconomiche dell’organizzazione, sia il deficit, sia il debito pubblico continueranno ad aumentare” in questo periodo a livello nominale, rendendo forse necessaria “un’ulteriore stretta dei conti pubblici per intraprendere il cammino di riduzione del debito come previsto”.

E pochi minuti dopo Monti dà una risposta trasversale ma chiara: “Il nostro Sistema sanitario nazionale, di cui andiamo fieri, potrebbe non essere garantito se non si individuano nuove modalità di finanziamento”. Fin troppo facile essere fieri dl nostro…

View original post 725 altre parole

Annunci
Post a comment or leave a trackback: Trackback URL.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: