il Simplicissimus

Anna Lombroso per il Simplicissimus

berluskaDa che mi servo della ragione, insomma un po’ prima della sospirata concessione delle chiavi di casa, ho sempre cercato di sottrarmi alla scorciatoia dialettica, molto abusata, dell’antinomia di forma e contenuto. Ma tra i molti fenomeni perversi e tossici cui ci sottopone questa contemporaneità si dovrò annoverare anche l’esercizio molto diffuso di mettere a confronto le vesti dei pagliacci e la grisaglia, le puttanelle esplicite e eleganti menti altrettanto in vendita costringendo ad una scelta, mai del buono o per carità non voglia iddio del meglio, ma del meno peggio, del meno ridicolo, del meno screanzato, del meno triviale.
Non mi stancherò mai di dire che pesa un equivoco su Berlusconi, non è lui la causa delle patologie nazionali, è la forma che hanno assunto anomalie generalizzate, il volto prestato alla politica di un italiano che ci si riconosce, l’ha votato e lo voterà…

View original post 712 altre parole

Posta un commento o usa questo indirizzo per il trackback.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: