Il simplicissimus

8189343288dc15a6ba5bb996c63432d8Anna Lombroso per il Simplicissimus

Nei giorni scorsi mi sono concessa un amaro passatempo: stampare i programmi dei partiti del voto utile e delle loro coalizioni, poi mescolare i fogli per confermare il sospetto dell’inesorabile interscambiabilità, della genericità bipartisan, dell’imperio del luogo comune universalmente accettabile. Come in quel gioco di tanti anni fa, il Tubolario, quel tubo di cilindri rotanti ognuno dei quali recava una frase gergale: “La confluenza verso obiettivi comuni, su indicazione della base, presuppone il riorientamento delle linee di tendenza in atto in una visione organica..”, per esempio, che con l’opportuna rotazione contribuiva alla costruzione di un discorso prolisso, vuoto di significato eppure “specialistico”, perfetto de dire senza dire nulla.

E così la sicurezza – interscambiabile con la legalità, l’ambiente, l’istruzione, i beni culturali, l’edilizia pubblica, le foreste, gli animali da compagnia, le differenze di genere – non deve essere più considerata un costo, ma un investimento…

View original post 949 altre parole

Annunci
Post a comment or leave a trackback: Trackback URL.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: