Il simplicissimus

27afb2fe0305196a49bab57462990d05_XLIeri un gruppo di cittadini ungheresi ha occupato la sede del partito di maggioranza Fidesz, per protestare contro il nuovo piano di manomissione costituzionale che dovrebbe essere votato a breve e che costituisce una vera e propria anticamera del fascismo e dei suoi peggiori fantasmi (qui). Tutto questo praticamente non trova il minimo spazio nei media della democratica Europa che finora ha taciuto sul regime autoritario di fatto instaurato dal premier Orban che è padre padrone del destrissimo Fidesz, ovvero  Unione Civica Ungherese. Il gruppo di occupanti ha detto di non volersene andare fino a che non saranno ritirati i nuovi emendamenti alla Costituzione, ma è anche grazie a loro oltre che alla protesta  di numerose organizzazioni civili ungheresi se ieri il Consiglio d’Europa, destatosi dal sonno ha chiesto al governo Orban di rimandare il voto sull’emendamento, attendendo che venga valutato da una commissione internazionale indipendente.

Si vedrà come andrà…

View original post 395 altre parole

Annunci
Post a comment or leave a trackback: Trackback URL.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: