Afganistan, i talebani della “missione di pace”

Il simplicissimus

afghanistan-morti-tre-militari-italiani-in-un-incidente-stradale-1Come già scrivevano i legionari appena ieri, 2000 anni fa, i veri nemici si trovano a Roma e non nei territori ostili. L’ultimo morto in Afganistan,  è stato salutato dalla ennesima, letale deflagrazione di retorica del milieu politico che al 53esimo caduto non fa che ripetere da anni la squallida bugia della missione di pace, la presa in giro della suprema utilità della missione militare senza la quale ci sarebbero conseguenze peggiori e che bisogna andarsene, ma sempre naturalmente “l’anno prossimo”. Come la famosa crescita.

I veri nemici del contingente italiano sono a Roma dove in un intrico di contraddizioni, incapacità, servilismi portati all’estremo, lampi di idiozia per induzione,  si continuano a spendere valanghe di soldi che non ci sono per una guerra già persa,  disumana e dannosa e in cui ai soldati non si danno mezzi più sicuri, come era stato ventilato, promesso e spergiurato, ma si cerca solo…

View original post 428 altre parole

Annunci
Post a comment or leave a trackback: Trackback URL.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: