Archivio autore: barbatustirolese

Emozioni negative: imparare a dominarle (Negative emotions: learn how to overcome them)

Meditation

Carl Gustav Jung – Transference and Archetypes

James Hillman – Il sapere dell’anima (James Hillman – The knowledge of the soul)

Venezia, obiezione d’indecenza

il Simplicissimus

TYP-459307-4760318-abortoAnna Lombroso per il Simplicissimus

Spesso scrivo di Venezia, per campanilismo dell’anima, si dirà. Ma è che ci sono città che subiscono dei test della barbarie: se resistono, se i cittadini non insorgono, se la comunità mondiale che guarda ad esse  come a tesori preziosi e inimitabili, da curare e conservare, allora tutto è possibile: oltraggi ai monumenti, derisioni della bellezza, affronti agli abitanti.

La polizia che mena e intossica di lacrimogeni cittadini armati di bandiere festosamente irridenti il business bugiardo delle crociere, amministrazioni pubbliche che si fanno comprare da multinazionali delle vacanze in gregge, da vecchi marpioni che vogliono tirar su il loro mausoleo ai danni dell’ambiente e della sicurezza, la chiusura forzata e prepotente di un inoffensivo luogo di incontro di ragazzi, in un bel campo amico della socialità, come se il suono di un “mandolino amplificato” fosse offensivo per la collettività più delle invasioni di turisti per…

View original post 558 altre parole

Afganistan, i talebani della “missione di pace”

il Simplicissimus

afghanistan-morti-tre-militari-italiani-in-un-incidente-stradale-1Come già scrivevano i legionari appena ieri, 2000 anni fa, i veri nemici si trovano a Roma e non nei territori ostili. L’ultimo morto in Afganistan,  è stato salutato dalla ennesima, letale deflagrazione di retorica del milieu politico che al 53esimo caduto non fa che ripetere da anni la squallida bugia della missione di pace, la presa in giro della suprema utilità della missione militare senza la quale ci sarebbero conseguenze peggiori e che bisogna andarsene, ma sempre naturalmente “l’anno prossimo”. Come la famosa crescita.

I veri nemici del contingente italiano sono a Roma dove in un intrico di contraddizioni, incapacità, servilismi portati all’estremo, lampi di idiozia per induzione,  si continuano a spendere valanghe di soldi che non ci sono per una guerra già persa,  disumana e dannosa e in cui ai soldati non si danno mezzi più sicuri, come era stato ventilato, promesso e spergiurato, ma si cerca solo…

View original post 428 altre parole

Cara LaFeltrinelli ti scrivo/ La disoccupazione ingegna

chi ha paura di virginia woolf?

logoRiporto integralmente dal blog di LaValeria questo post con l’augurio che LaFeltrinelli capisca e provveda e la ragionevole certezza che tutti voi possiate condividere il desiderio di questa giovane amica disoccupata e facciate la stessa cosa che ho fatto io, divulgando la sua lettera:

Cara LaFeltrinelli,

sono LaValeria, ho 28 anni vivo a Brindisi, sono laureata con 110 e lode, sono automunita e cervellomunita,  e il mio sogno è lavorare per te.
Da circa 6 anni, ogni mese ti mando il mio curriculum aggiornato con tanto lettera di presentazione megagalattica, dopo queste epistole, che neanche il giovane Werther, pensavo che almeno mi avresti fatto una denuncia per stalking ma niente…non mi pensi e soprattutto non mi vuoi.
Io mi chiedo perchè non mi vuoi? Visto che alle mail non rispondi, ho pensato di scriverti sul mio blog nella speranza che quando (in un attacco di egocentrismo) scriverai il tuo…

View original post 404 altre parole

Bandouille

Doron Art

I always wanted to try a painting holiday and was afraid of the prices, the location or what would happen if the people are strange, the hosts funny, or the tuition not so good. What the teachers would be like, what painting subjects? Will they suit me? Is the food going to be good and would I have time for myself and would I be allowed to paint what I want? many more questions like that… When my friend Danny comes with the idea and the holiday place which he knew, I decided to have a go.

Very quickly I realised that I was too hesitant in the past and should have gone on a holiday like this sometime ago. Mind you I could not comment on other places which I did not try, but I have now discovered, that this is a special place.

We went to ‘Bandouille

View original post 480 altre parole

Frequenze audio per sincronizzare gli emisferi

Siamo giovani di Orgosolo.

Gruppo d'Intervento Giuridico odv

 

 

 

Abbiamo ricevuto e pubblichiamo molto volentieri questa lettera aperta inviata ai mass media da 112 giovani di Orgosolo (NU) dopo recenti fatti di cronaca, purtroppo negativi per il centro barbaricino.

Bravi, è ora di rimboccarsi le maniche per creare un futuro migliore. Anche così.

Gruppo d’Intervento Giuridico onlus

 

 

 

Non sappiamo se pubblicherete questa lettera, ma questo in realtà non ci preoccupa. La proporremo ad altri giornali, la diffonderemo online, sfruttando la visibilità di Facebook e dei tanti blog popolari della Sardegna e chiedendo ascolto a chiunque si ritrovi nelle nostre parole.

Insomma, con un minimo di fatica raggiungeremo (e probabilmente supereremo) un numero ben più ampio dei vostri stessi lettori. Sarete consapevoli voi stessi del naturale declino della carta stampata, in un’epoca di incessante bombardamento mediatico, e sarete giunti anche voi alla conclusione che ciò che serve oggi è la qualità dell’informazione, la sua serietà, la sua onestà.

View original post 1.895 altre parole

Sardegna, un paradiso geneticamente alterato.

Gruppo d'Intervento Giuridico odv

 

 

anche su La Nuova Sardegna (“I bambini avvelenati nell’Isola contaminata“), 18 maggio 2013

 

 

Nell’immaginario collettivo dei continentali, la Sardegna è l’isola del sole, del mare e delle vacanze, dove si respira aria buona e ricca di iodio. Magari i trasporti sono costosi e difficili, ma è un paradiso.

Forse non è proprio tutto così. Avvengono cose che altrove avrebbero determinato quasi certamente reazioni ben più determinate. Qui il silenzio di quasi tutti.

I 75 bambini delle scuole elementari e medie di Sarroch (CA) costituenti il campione della ricerca “presentano incrementi significativi di danni e di alterazioni del Dna rispetto al campione di confronto estratto dalle aree di campagna”(Burcei, in Provincia di Cagliari).

View original post 498 altre parole

Dora Musumeci, signora del jazz

18 maggio, il Terzo Stato con la Fiom”. Firma l’appello anche tu

retebellaciaoinmovimento.wordpress

fiom_2

Il 18 maggio la Fiom scende in piazza con una grande manifestazione nazionale

BASTA! NON POSSIAMO PIU’ ASPETTARE. Diritto al lavoro, all’istruzione, alla salute, al reddito, alla cittadinanza, per la giustizia sociale e la Democrazia.

Già nelle parole d’ordine, chiama alla mobilitazione non solo i lavoratori metalmeccanici ma l’intero “Terzo Stato”.
Sarà la prima manifestazione di opposizione e lotta costruttiva al governo Letta-Alfano da parte di tutti i cittadini che ancora si riconoscono nella Costituzione repubblicana e hanno come programma politico la realizzazione dei valori di giustizia e libertà che la informano.
Crediamo sia dovere del mondo della cultura, inteso nel senso più ampio, partecipare in modo attivo alla realizzazione e al successo di questa giornata di lotta, caratterizzata dalla più autentica e positiva “larga intesa”, quella fra cittadini che non si piegano alla crescente diseguaglianza, alla crescente illegalità, alla crescente dismisura del privilegio, alla crescente distanza fra…

View original post 87 altre parole

Petizioni

chi ha paura di virginia woolf?

petizione-pubblica-logoL’espressione del comune senso dell’orrore è data dal commento di ieri, fatto da mio padre, dove aver ascoltato in televisione della strage compiuta a Milano, dall’uomo di origine ghanese. Lui diceva: Come se non ce ne fosse a sufficienza. Con tutti i ” marocchini ” in giro, è normale che avvengano queste cose! Gli ho spiegato che certamente il gesto non si può giustificare, è qualcosa di incomprensibile ed esecrabile , ma è uno dei tanti delitti efferati che avvengono comunque e che in un contesto di anormalità  sono compiuti anche e quasi sempre da italiani purosangue; il fatto che sia stato un ghanese non costituisce una regola, ma è senz’altro una tristissima eccezione. Sembrava confermare la sua asserzione spontanea e borbottante l’immagine seguente , che mostrava un banchetto di leghisti pronti a promuovere, patrocinati dal solito Borghezio, una petizione a sfavore naturalmente, delle persone extracomunitarie. Si fosse mai adoperata…

View original post 91 altre parole

LA VERGOGNA DELL’ITALIA: IL GOVERNO (THE SHAME OF ITALY: THE GOVERNMENT)

ANCHE I CARABINIERI SONO PROLETARI!

profumo di donna

    Carabinieri-logo


Fiamma_dei_carabinieri

    Sappiamo già, attraverso la convulsa cronaca della Tv nell’immediatezza del fatto ed attraverso quella dei quotidiani di oggi, che Luigi Preiti, un disoccupato di Rosarno (RC) di 49 anni, ieri ha sparato alcuni colpi di pistola ferendo due Carabinieri, uno in modo gravissimo, che prestavano servizio davanti a Palazzo Chigi: Francesco Negri, un giovane trentenne di Torre Annunziata, e Giuseppe Giangrande, di 5o anni, il più grave, vedovo da soli due mesi.

              Sappiamo anche che l’attentatore, come avrebbe confessato agli inquirenti, ha detto di aver sparato contro i carabinieri perchè si era reso conto di quanto fosse difficile rivolgere la sua arma contro uno dei politici che, in quello stesso momento, stavano festeggiando al Quirinale il giuramento dei componenti il nuovo governo che stava nascendo.

Sparatoria di fronte a Palazzo Chigi

                   Quello che Luigi Preiti sicuramente…

View original post 511 altre parole

quale valore ha la nostra costituzione? Napolitano poteva essere eletto?l’ultima frase ci dice :NO!

Roy Martina perchè devi prendere integratori

Jung: essere senza dover chiedere nulla (Jung: to be without having to ask for anything)

Intelligenza Emotiva e Controllo Mentale (Emotional Intelligence and Mind Control)

“Dal lamento alla vita creativa” (“From lament to the creative life”)

Firenze, parcheggio interrato a Piazza Brunelleschi: più auto che ossigeno.

Gruppo d'Intervento Giuridico odv

Firenze è una città unica al mondo e qualsiasi intervento nel suo centro storico dovrebbe esser valutato con un’attenzione quasi maniacale per prevederne le conseguenze positive e negative.

L’Amministrazione comunale fiorentina, nell’ambito del Piano Strutturalea volumi zero (come tante volte magnificato), intende realizzare –  insieme alla Firenze Parcheggi s.p.a. (società partecipata del Comune di Firenze) e alla Trevi s.p.a., con la formula del project financing – un parcheggio interrato in Piazza Brunelleschi, davanti alla splendida Rotonda del Brunelleschi, in pieno centro storico e in piena zona a traffico limitato.

Tre anni di lavori previsti, 190 posti auto, dei quali 10 in superficie (6 destinati alla Cassa di Risparmio di Firenze, 4 per i disabili), tariffa di sosta oraria pari a 3 euro.

View original post 238 altre parole

Tra incudine e martello!… (Between hammer and anvil! …)

Il lavoro dei poveri… (The work of the poor …)

Dog – God